La Marathon Monreale alla conquista… dell’Abetone

Domenica scorsa la “ultra maratona” giunta nella nota località sciistica toscana. LE FOTO

PISTOIA, 3 luglio – Ancora una grande soddisfazione per la Monreale Marathon, che aggiunge un altro importante tassello nel suo ormai pluriennale palmares, partecipando alla “ultra maratona” Pistoia-Abetone, una manifestazione giunta alla sua 44ª edizione, che si è tenuta domenica scorsa.

La gara costituisce una delle manifestazioni più dure con i suoi 50 chilometri tutti in salita che partono dalla piazza centrale di Pistoia dinanzi alla bellissima Cattedrale e al Battistero e arrivano in una delle località montane più rinomate in Italia: l’Abetone con un dislivello 1800 metri. Sono 4 gli atleti di Monreale che hanno partecipato alla distanza più lunga 50 chilometri: Nino Lo Iacono, Andrea Arcangelo, Martina Intravaia, Simone Lo Re, mentre per la 30 chilometri registriamo l’esordio di Vittorio Macaluso. Gara durissima resa quasi impossibile per le alte temperature e l’eccessiva salita hanno messo in difficoltà tutti gli atleti in un percorso molto tecnico. La grande preparazione e l’esperienza che distingue tutta la Marathon Monreale, però, ha fatto sì che tutti abbiano raggiunto l’ambito traguardo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna