Monreale, controlli dei carabinieri al cimitero: denunciate quattro persone

Più di cinquanta le persone ed i veicoli controllati

MONREALE, 2 novembre – I carabinieri del nucleo radiomobile di Monreale, durante un servizio coordinato di controllo del territorio presso i cimiteri e per prevenire e contestare condotte illecite degli utenti della strada, hanno deferito in stato di libertà quattro persone.

Una donna è stata denunciata perché sorpresa all’ingresso del cimitero con in braccio un bambino di circa un anno mentre elemosinava, mentre un ragazzo tunisino è stato deferito in stato di libertà dopo aver provato a trarre in inganno i militari che volevano identificarlo, consegnando loro il documento di un suo connazionale.
Due utenti della strada palermitani sono stati, invece, denunciati, rispettivamente, per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente.
Inoltre, nei pressi di alcune aree di parcheggio sono stati identificati e sanzionati 4 parcheggiatori abusivi, per i quali è stato emesso l’ordine di allontanamento. In totale, questo servizio ha consentito di controllare più di 50 persone ed altrettanti veicoli.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna