Cimitero di San Martino delle Scale, sale a 36 il numero delle salme trasportate a Monreale

Ancora al lavoro la task-force coordinata dai carabinieri

MONREALE, 5 luglio – Prosegue a ritmo serrato il lavoro dei carabinieri di Monreale per fare chiarezza sulle sepolture del cimitero di San Martino delle Scale, definito il cimitero degli orrori, per le presunte irregolarità riscontrate sul quale è concentrata l’attenzione della magistratura.

Da ieri sono riprese le attività di estumulazione, nel tentativo di individuare le identità delle salme. E cercare di capire che “fine” hanno fatto alcuni defunti dei quali non si ha notizia. Al lavoro, oltre ai carabinieri, anche i Vigili del fuoco ed il personale comunale. Altre sei salme sono state trasferite temporaneamente nel cimitero di Monreale, portando quindi, a 36 il numero complessivo di quelle che sono state trasportate in attesa di sviluppi.

Ottica Nuova Visione
Guardì
Trapani fratelli

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna