Situazione neve, tanti gli interventi sul territorio degli addetti ai lavori

Un mezzo spalaneve in azione a San Martino

Mezzi spalaneve già transitati nelle zone montane, maggiormente innevate

MONREALE, 7 gennaio – Sono numerosi gli interventi compiuti in queste ore dagli addetti ai lavori per garantire la regolarità della viabilità, ma soprattutto l’incolumità di diversi cittadini in difficoltà a causa delle avverse condizioni meteorologiche.

Ad operare sono stati il personale della Protezione civile del Comune, i volontari dell’associazione Overland, la polizia municipale i carabinieri e gli uomini della Forestale.
Stamattina al bivio Fiore di Giacalone, un camion, a causa del ghiaccio si era messo di traverso, impedendo la circolazione agli altri mezzi. Il camion, addirittura, continuava a scivolare ed è stato temporaneamente incatenato per evitare traiettorie pericolose.
Una donna, inoltre, con la sua macchina è finita in una piccola scarpata in via Pietra Longa a San Martino delle Scale ed è stata soccorsa dalla Protezione civile dopo la segnalazione dei carabinieri. Interventi vari anche in via Cozzo del Pigno, via PG 15, oltre che in una serie di circostanze sparse sul territorio.
Encomiabile il lavoro di tutti gli addetti ai lavori che da quasi 48 ore, ormai, sono per strada per garantire la sicurezza.
La situazione, come fa sapere l’assessore Nicola Taibi, è sotto controllo sia a San Martino delle Scale, dove è intervenuto un mezzo spalaneve, che nella zona di Giacalone. Si transita lungo la SS186, dove è intervenuta l’Anas.
Gli addetti ai lavori ribadiscono sempre l’appello e non avventurarsi in zone montane, se non si è debitamente equipaggiati di catene o pneumatici da neve.

 

Guardì


 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna