Aci-Giurintano

Fiamme a Poggio San Francesco, messa in salvo una famiglia con una bimba diversamente abile

Intervengono gli uomini della Protezione Civile e dell’Overland. L’assessore Valerio: a loro il mio ringraziamento”

MONREALE, 25 luglio – Con un’azione tempestiva ed immediata e con alto spirito di abnegazione è stato possibile oggi pomeriggio trarre in salvo una famiglia con una bambina diversamente abile dalle fiamme che mettevano in pericolo l’abitazione nella quale la famiglia abitava, a seguito di un incendio che è stato appiccato a Poggio San Francesco.

È successo tutto in pochissimo tempo: le fiamme hanno aggredito la zona montana nei pressi della chiesa e mettevano a serio rischio l’incolumità della famiglia che aveva difficoltà ad abbandonare l’abitazione a causa della presenza della bambina. È stato allora che è intervenuta tempestivamente una task-force composta dagli uomini della Protezione Civile comunale, supportata dagli addetti dell’associazione Overland, che da qualche giorno garantiscono il servizio antincendio. Fortunatamente tutto è andato per il verso giusto e gli addetti sono riusciti a domare anche le fiamme, dopo aver messo in salvo la famiglia.
“Vorrei esprimere la mia gratitudine ed il mio apprezzamento – ha detto l’assessore alla Protezione Civile, Gery Valerio, presente sul luogo – a quanti si sono prodotti in questa meritoria e difficile operazione di salvataggio, che ha garantito l’incolumità ad una famiglia ed alla loro bambina. Gesti come questo – ha detto ancora l’assessore –vanno sottolineati per l’importanza del loro significato e meritano certamente un encomio”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna