Notturnia 2017, il bilancio è positivo

Buona partecipazione dei cittadini alla manifestazione di ieri sera. LE FOTO

MONREALE, 27 agosto – Magari i risultati non sono stati quelli strepitosi della passata stagione, ma “Notturnia 2017”, l’unico appuntamento di questo genere organizzato per l’estate monrealese, può essere archiviato nello scaffale degli eventi riusciti.

C’era molta attesa ieri sera per l’evento nato sotto l’organizzazione dell’associazione dei commercianti di Monreale, con il patrocinio del Comune e della Curia e con il supporto dell’associazione “Giovani Artisti Crescono”, dell’associazione Overland della World Latin e di quanti si sono spesi per la buona riuscita dell’evento.
E così ieri sera, a differenza del mortorio della sera del 14 agosto, Monreale si è ritrovata viva, con tanta gente per strada, seduta comodamente in qualcuno dei locali del centro, a passeggiare serenamente, a scambiare quattro chiacchiere con gli amici o a gustarsi lo spettacolo proposto dagli artisti di strada o dai parrucchieri monrealesi in piazza Guglielmo o ad ammirare il Pantocratore. Senza contare la magica performance del pianista di Grisì, Giuseppe Grippi, o il simpatico show realizzato a piazzetta Arancio per i più piccini, che ha appassionato decine di bambini fino a tarda sera.
Insomma, una serata non certo fatta da eventi fantasmagorici, ma da piccoli appuntamenti interessanti, che hanno rianimato il polso asfittico di un’estate monrealese fin praticamente piatto. Segno che con poco, con un po’ di impegno, anche con risorse modeste, è possibile accendere l’entusiasmo di un paese che merita certamente di vivere appuntamenti culturali e ricreativi che non siano sparuti ed isolati. Contenti gli organizzatori che, specie dopo il termine di Roma-Inter, partita che ha un po’ frenato l’afflusso di gente nella prima parte della serata, hanno visto realizzarsi il successo della loro iniziativa.
Adesso l’auspicio, magari con iniziative simili, è quello che manifestazioni di questo genere possano ripetersi e che si riproponga alla città un input di risveglio che può soltanto fare del bene.

Molte delle foto della Gallery sono state scattate da Franco Zannini, che ringraziamo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna