Furto nel weekend nella scuola di Aquino, rubati 17 computer

I ladri hanno segato le sbarre dell’aula informatica

MONREALE, 4 dicembre – Furto di computer nel plesso di Aquino dell'istituto comprensivo Antonio Veneziano. Sono stati sottratti 17 computer appena acquistati con un finanziamento europeo. Le barre dell'aula informatica sono state tagliate con una smerigliatrice.

La scoperta è stata fatta, questa mattina, dal bidello. I carabinieri sono stati avvertiti dalla dirigente Beatrice Moneti e ora stanno eseguendo i rilievi di rito.
La dirigente non ha nascosto la sua amarezza per l'accaduto: "Con questo gesto il territorio d'Aquino è stato fortemente penalizzato e danneggiato. È chiaro che non potremo ricomprarli e a subirne le conseguenze saranno i bambini e i ragazzi della zona. Questi computer facevano di noi una scuola d'avanguardia, purtroppo quel poco che si fa viene distrutto".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna