Maltempo, innumerevoli gli interventi della squadra di Protezione Civile

Capizzi: “Tanti hanno lavorato senza sosta per assistere la popolazione”

MONREALE, 4 novembre – Per fronteggiare l’eccezionale ondata di maltempo, dalle 14 di ieri, su direttiva del sindaco Piero Capizzi e dell’assessore Mimmo Gelsomino, è stata attivata la sala operativa della Protezione civile comunale , con il referente comunale dell’Ufficio Filippo Modica, alcuni operai comunali e la squadra dell’associazione di volontariato della Protezione civile Overland.

Per tutto il giorno fino alle 3 di notte sono stati effettuati diversi interventi, in tutto il territorio per assistere la cittadinanza e mettere in sicurezza le zone colpite dal maltempo. Nella frazione di Grisì è stato rimosso un albero all’ingresso della frazione e contemporaneamente è stata messa in sicurezza una plafoniera di
illuminazione pubblica. Un’altra squadra operava sulla strada provinciale 131, nella zona di Caculla per rimuovere un albero nella carreggiata. Ancora un altro intervento è stato effettuato in via Regione Siciliana all’altezza “Portella Maglietta” per rimuovere rami che ostruivano il passaggio delle autovetture. Le squadre sono state impegnate sulla strada provinciale 186 in via Spartiviolo per allagamento stradale. Ed ancora altro intervento è stato eseguito in via Linea Ferrata 166 per assistere una famiglia con un componente disabile che a causa dell’allagamento della loro abitazione si trovava in gravi difficoltà e necessitava di aiuto.


Altra assistenza è servita per monitorare la situazione in contrada Agrifoglio dove si sono verificate diverse frane. Un intervento straordinario è stata eseguito per assistere i condomini della palazzina “Il Quadrifoglio”, cui si riferisce la foto”, dove si è verificato un enorme allagamento a causa dello smottamento del terreno retrostante l’immobile . Il sindaco Piero Capizzi e l’assessore Mimmo Gelsomino, che hanno monitorato gli interventi, recandosi in alcuni luoghi dove si sono verificate gravi criticità, hanno ringraziato oltre alle squadre della Protezione civile che hanno effettuato gli interventi, le forze dell’Ordine, i carabinieri, Polizia Municipale e tutti coloro che si sono adoperati per superare questo momento di grave criticità.


Inoltre, nei giorni precedenti la Protezione civile e gli uffici comunali avevano diramato tutti i bollettini ed avevano diffuso note con le quali il sindaco invitava la cittadinanza a non spostarsi dalle proprie abitazioni. A tal proposito era stata anche emessa una ordinanza per la chiusura delle scuole. “Siamo fieri di questa squadra di dipendenti e volontari della Protezione Civile – hanno dichiarato il sindaco Capizzi e l’assessore Gelsomino- che hanno lavorato senza sosta per assistere la popolazione giorno e notte”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna