Monreale, pericolo di caduta alberi e crolli nell’area delle case popolari di via Santa Liberata

Caputo segnala il pericolo alla Polizia Municipale

MONREALE, 27 novembre – "Ho provato un forte sgomento, durante il sopralluogo dei tecnici dell'Istituto per le Case Popolari nel vedere bambini che giocavano sotto due alberi che rischiano pericolosamente di rovinare, essendo le radici distaccate dal suolo. Situazione resa ancor piu' grave dalla presenza di un immobile oramai in condizioni di degrado che rischia di cadere da un momento all'altro. Il tutto nell'assoluto disinteresse, frutto oramai delle condizioni di inimmaginabile degrado in cui versano le aree circostanti la zona di alloggi popolari".

E' quanto dichiarato da Salvino Caputo che ha inviato una segnalazione al Comando della Polizia municipale perche' dispongano un sopralluogo urgente con l'ausilio dei tecnici della Protezione civile locale per verificare la necessita' di interventi a salvaguardia della pubblica incolumita'.


“Ho notato che mentre una parte della politica, anche istituzionale litiga , scambiandosi - ha continuato Salvino Caputo - reciproche accuse , il nostro territorio resta sempre piu' a rischio , con imminenti pericoli per sa salute pubblica. E' noto che l'intera frazine di Aquino e' a rischio , come dimostrano le recenti piogge ed e' necessario una azione di controllo e di verifica del territorio, in particolare nelle aree di edilizia popolare e commerciale. Serve un continuo monitoraggio, anche con la redazione di progetti, per chiedere finanziamenti per la difesa del suolo e per la regimentazione delle acque. Mi auguro che in tempi immediati vengano disposti i doverosi controlli”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna