Monreale, Sandro Russo presenta un ordine del giorno sulla sicurezza della Circonvallazione

Sandro Russo

“Indispensabile attivarsi presto per la risoluzione del problema”

MONREALE, 12 maggio - “È necessario attuare interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza dell'area adiacente alla circonvallazione di Monreale abbandonata a se stessa e possibile teatro di pericolosi incendi, così come accaduto l'anno scorso”.

Ad affermarlo è il consigliere comunale Sandro Russo che ha presentato un ordine del giorno per sollecitare interventi su tutta la zona della Circonvallazione, che il 16 giugno del 2016 fu interessata da un violentissimo incendio che mise a rischio pure l'incolumità dei bambini delle scuole che sorgono nei pressi.

La questione che riguarda la messa in sicurezza della circonvallazione è motivo di discussione tra la Regione ed il Comune per la titolarità della zona. Una problematica rispetto alla quale gli uffici del comune di Monreale, su sollecitazione del sindaco Piero Capizzi, hanno demandato, nero su bianco, alla Regione l'obbligo della messa in sicurezza in quanto l’area non appartiene al Comune, attivando allo stesso tempo la procedura per il recupero di alcune spese sostenute per i lavori di bonifica, effettuati a garanzia dell'incolumità pubblica.

“Ritengo che non ci sia nulla da aspettare – ha dichiarato Sandro Russo - . L'amministrazione comunale, a prescindere dal fatto che sia o meno proprietaria dell'area, deve intervenire in maniera efficace e soprattutto urgente anche in vista dell'approssimarsi della stagione estiva che, come noto, vede spesso attivi i piromani. Mi auguro che l'amministrazione comunale , alla quale non manca certo la sensibilità, si attivi quanto prima per la risoluzione del problema”

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna