Madonna del Carmine, quartiere in festa al passaggio della processione

Madonna del Carmine, quartiere in festa al passaggio della processione

Si rinnova un’antica tradizione religiosa monrealese. LE FOTO

MONREALE, 22 luglio – Una tradizione che si rinnova. Quella della devozione alla Madonna del Carmine, che a Monreale ha trovato linfa negli ultimi undici anni, da quando don Nicola Gaglio, arciprete della Cattedrale, ha cercato di rinnovarne i fasti, ma che vanta una tradizione antica, da quando il quartiere del Carmine era il cuore pulsante della cittadina.

Rifiuti, con Bellolampo off limits è rischio crac per tanti comuni

Le tariffe sono lievitate notevolmente: mandare una tonnellata in discarica costa oggi 178 euro

PALERMO, 22 gennaio – E se a dare una mano ai comuni, per evitare sanguinose ferite ai propri bilanci fosse una turnazione? La proposta, formulata al tavolo delle trattative della vicenda rifiuti, l’ha avanzata nei giorni scorsi il sindaco di Altofonte, Angelina De Luca e, se accettata, potrebbe far sì che a “piangere” una situazione così pesante sia un numero più ampio di comuni e non soltanto i cinquanta della provincia di Palermo.

Monreale, scoperta la targa in mosaico all’ingresso del liceo artistico “Mario D’Aleo”

È stata realizzata dagli studenti guidati dai loro insegnanti. LE FOTO

MONREALE, 22 gennaio – Il sindaco di Monreale Piero Capizzi, l’assessore alla Cultura Giuseppe Cangemi e il presidente del consiglio comunale Giuseppe Di verde, stamane hanno preso parte alla scopertura della targa in mosaico, su invito della dirigente scolastica Maria Concetta Giannino, presso il Liceo Artistico D’Aleo, fondato dal professore Benedetto Messina nel 1959, intitolato al capitano dei Carabinieri di Monreale Mario D’Aleo, che fa parte dell’Istituto Superiore Basile-D’Aleo.

Circolo Italia, domenica 4 febbraio si elegge il nuovo presidente

Negli ultimi mesi il sodalizio è stato retto dal commissario Claudio Burgio

MONREALE, 22 gennaio – Domenica 4 febbraio alle ore 11 e per i ritardatari in seconda convocazione alle 11,30 l’associazione Circolo “Italia” di Monreale convoca l’assemblea per eleggere il presidente del sodalizio. Un appuntamento in osservanza del previsto statuto societario.

Calcio: Terza Categoria. La Conca d’Oro convince... ma non vince: la Panormus porta via un punto

Il big match si conclude sull’1-1 tra mille rimpianti

MONREALE, 21 gennaio – Alla fine a fare storcere il muso e a lasciare l’amaro in bocca è stato solo il risultato: un pareggio che sta stretto alla Conca d’Oro e che deve essere sembrato oro colato per la Panormus. Perché per il resto le componenti c’erano tutte: entusiasmo, calore del pubblico ed anche spettacolo e belle giocate.

Loreto il pappagallo marxista

Una favola dedicata alla memoria di don Giuseppe Governanti

Ho avuto il privilegio di conoscere nella mia tenerissima infanzia (11 anni o giù di lì) un prete meraviglioso che ricordo con amore e grandissimo affetto; si chiamava Padre Giuseppe Governanti ed ufficiava presso la mitica parrocchia di San Castrense a Monreale.

Il Monreale ha le polveri bagnate, il Marsala non lo perdona

Vittoria per 2-0 dei lilibetani che non rubano nulla, ma approfittano dell’imprecisione sotto porta degli ospiti

MARSALA, 20 gennaio – Una regola calcistica vecchia come il cucco dice che per vincere le partite devi segnare. Se non segni, anche se giochi due giorni consecutivi, non vincerai mai. La sintesi di Marsala Futsal-Monreale probabilmente è questa. Il Monreale ha giocato con lucidità, ha lottato bene su ogni palla, ha avuto le sue buone occasioni, ha preso tre legni, ma la palla in rete non l’ha messa. E nelle uniche distrazioni difensive ha beccato gol. Risultato Marsala Futsal 2 – Monreale 0.

Rifiuti, i sindaci protestano a Palazzo d’Orleans, ma la soluzione sembra lontana

Altofonte frattanto sospende il servizio di raccolta fino a lunedì

PALERMO, 19 gennaio – La situazione è tutt’altro che risolta ed ancora lontana da un approdo. La vicenda del mancato conferimento dei rifiuti nella discarica di Motta Sant’Anastasia per la querelle tra Eco Ambiente ed Oikos resta purtroppo ancora in piedi. E comincia a diventare un peso gravoso sulle spalle delle amministrazioni comunali.

Riordino dei confini territoriali, San Giuseppe Jato comincia a fare sul serio

Oggi una riunione operativa per studiare le prossime iniziative da adottare

SAN GIUSEPPE JATO, 19 gennaio – Questa mattina, presso la stanza del presidente del Consiglio comunale, si è tenuto un incontro tra l’amministrazione comunale, rappresentata dal presidente del Consiglio comunale Giovanni Marino, dal vicesindaco Domenico Spica e dall’assessore Paola Feroce, ed il comitato civico “Riordino dei Confini Territoriali”, rappresentato dal presidente Salvatore Bonfardeci ed da Cosimo Russo, in presenza dell’ingegnere Giuseppe Macaluso e l’architetto Raffaele Basile, che hanno redatto il progetto di riordino dei confini territoriali tra il comune di Monreale e di San Giuseppe Jato, che prevede il passaggio delle contrade di Bommarito, Dammusi, Ginestra e Signora dalla cittadina normanna a quella jatina.

Domani Marsala Futsal-Monreale: come una finale

Occorre tornare a far punti dopo la doppia sconfitta per muovere la classifica

MONREALE, 19 gennaio – I complimenti, da soli, non bastano. Con i soli complimenti la classifica non si muove. Occorrono i punti. Perché senza di quelli di strada non se ne fa. E così, dopo due partite in cui i complimenti sono arrivati (ottimo primo tempo contro l’Akragas, buon secondo tempo contro la Mabbonath), adesso sarebbe il caso di rimettere qualche punto in tasca.

Circonvallazione, un grosso albero messo in sicurezza

Costituiva un potenziale pericolo. LE FOTO

MONREALE, 19 gennaio – Un albero pericolante e particolarmente frondoso costituiva un potenziale pericolo per la pubblica incolumità lungo la circonvallazione di Monreale, tanto da rendere opportuno un intervento di messa in sicurezza per evitare possibili brutte conseguenze.

Acqua e rifiuti, Musumeci chiede poteri speciali a Gentiloni

Oggi incontro a Palazzo Chigi tra il Premier ed il Governatore dell’Isola

ROMA, 18 gennaio – Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha incontrato a Palazzo Chigi il presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni. Nel corso del cordiale colloquio, durato circa un’ora, il governatore ha illustrato al Capo del governo le problematiche relative alle due grandi emergenze - rifiuti e approvvigionamento idrico nell’Isola - che, fin dal primo giorno del suo insediamento, hanno avuto una priorità assoluta, a causa dei ritardi infrastrutturali ereditati dai precedenti esecutivi.