Canta Zarrillo, piazza Guglielmo stracolma e incantata

Due ore di concerto con la gente che ha cantato le canzoni dell’artista romano. LE FOTO

MONREALE, 3 maggio – Una piazza Guglielmo stracolma, con la gente che arrivava fino in piazza Vittorio Emanuele, ha ascoltato con grande entusiasmo e soprattutto con grande partecipazione il concerto di Michele Zarrillo, evento conclusivo dei festeggiamenti in onore del SS.Crocifisso edizione 2017.

Due ore abbondanti di buona musica, due ore che hanno ripercorso la lunga carriera del cantautore romano, sessant’anni a giugno, che, dopo le traversie personali, come lui stesso ha affermato dal palco, è tornato ad essere quello di un tempo, che inanellava una serie di brani di successo, diventati dei veri e propri cult della musica leggera italiana.

Ed il pubblico monrealese, solitamente un po’ pigro, non si è fatto pregare ed ha cantato con grande trasporto i brani più popolari del repertorio dell’artista, che è tornato alla ribalta dopo la partecipazione all’edizione di quest’anno del Festival di Sanremo. Da “Una rosa blu”, a “L’elefante e la farfalla”, a “L’amore vuole amore”, fino a “Cinque giorni”, forse il suo più grande successo, piazza Guglielmo ha fatto sentire la propria voce accanto a quella del cantante. Il concerto monrealese, tra l’altro, inaugurava la stagione del tour italiano di Zarrillo, che probabilmente, farà tappa ancora in qualche altro comune della Sicilia.

Ed alla fine per lui, prima di ripartire, tra un autografo, una dedica ed un selfie, una pizza alla Torre Fornace, per rifocillarsi dopo le fatiche del concerto.

 Diverse foto della Gallery sono state scattate da Giovanni Alan Fontana

 

COMMENTS_LIST_HEADER  

#1 Nadia Mercoledì, 03 Maggio 2017
Meraviglioso Zarrillo, meravigliosa serata, era da anni che un' ARTISTA non incantata una piazza (e non solo) gremitissima di fans. Bravo Zarrillo, grazie Sindaco ;)
BUTTON_QUOTE

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH