San Martino delle Scale, investe un tombino ‘saltato’ e si schianta su un albero

Ennesima disavventura per un automobilista, in coincidenza della pioggia

MONREALE, 3 ottobre – L’ennesimo incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio sulla SP57, la strada che collega San Martino delle Scale. Vittima, in questa circostanza, G.M. , un automobilista che procedeva lungo la strada in direzione San Martino delle Scale.

All’altezza del bivio Valle Paradiso, mentre era in corso un violento acquazzone, l’uomo ha travolto il coperchio di copertura della rete fognaria, che frattanto era saltato, proprio a causa della pioggia. L’automobilista ha perdo il controllo della vettura, una Citroen C4, che si è quindi schiantata su un albero nei pressi. Sul posto, allertati da alcuni passanti, sono arrivati gli uomini del 118, che hanno trasportato G.M. al rponto Soccorso, dove gli sono state prestate le prime cure. Presenti pure gli agenti di Polizia Municipale, che hanno effettuato i rilievi del caso.
Purtroppo quella della Sp57 è una storia vecchia, quella di un’arteria, dove ogni volta che piove la percentuale di probabilità di incidente sale vertiginosamente. E proprio quella dei tombini che saltano in presenza degli acquazzoni appare tutt’altro che una coincidenza.
“Mi dicono i cittadini residenti – afferma Bartolo Belmonte, ex presidente della consulta di frazione ed attuale componente della stessa – che la strada in oggetto è diventata un pericolo, poiché alle prime acque piovane in vari posti saltano i coperchi e non si capisce il perché, visto che la rete fognaria dovrebbe ricevere solo le acque reflue. Invece, come visto in tanti casi di interventi fatti da parte del comune, dentro i pozzetti si trova di tutto. Inspiegabile, spero al più presto che gli uffici preposti trovino la soluzione affinché questo pericoloso disservizio si possa risolvere”.

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH