Il monrealese Andrea Montalbano premiato alla Biennale di Venezia

Il giovane fa parte della compagnia teatrale “Volti del Kaos”

VENEZIA, 31 gennaio – Anche Monreale è stata rappresentata alla Biennale di Venezia, dove si è svolta la premiazione del concorso per la creatività 2015-2016. A rappresentare i colori monrealesi c’era Andrea Montalbano, componente della compagnia teatrale "Volti dal Kaos".

La compagnia strutturata nell’ambito dell'istituto salesiano Don Bosco "Villa Ranchibile" di Palermo si è aggiudicata l'unica menzione speciale della Biennale della città lagunare che ha visto la cerimonia di premiazione del progetto: "L'Opera di Antigone".
Andrea Montalbano, 20 anni, studente della Lumsa, non è nuovo a riconoscimenti prestigiosi nell’ambito teatrale. Nel maggio del 2014, infatti, sempre con l’istituto Salesiano Don Bosco Villa Ranchibile di Palermo, aveva ricevuto un premio al Festival Nazionale del Teatro Scolastico nel corso di una manifestazione che si era tenuta a Cesena. In quella circostanza l’opera rappresentata era stata “La casa di Alcesti”, ma il riconoscimento era arrivato pure nel 2012 e nel 2013, quando la compagnia aveva dato "Ecuba: la banalità del male"; e quindi la tragedia "L'opera di Antigone".

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH