Nel fine settimana i reali di Borbone in visita a Palermo e Monreale

Sabato in cattedrale cerimonia di investitura dei nuovi cavalieri

MONREALE, 5 aprile - In occasione delle solenni investiture del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio presso il Duomo di Monreale, il principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie duca di Castro e Gran Maestro, e la principessa Beatrice di Borbone delle Due Sicilie, Gran Prefetto costantiniano, visiteranno la Missione Speranza e Carità di Biagio Conte in via Decollati dove saranno accolti da Don Pino.

In quell’occasione saranno donate derrate alimentare per gli ospiti della missione. Già da dicembre ad oggi, l’Ordine Costantiniano ha donato alla missione circa sei tonnellate di pasta oltre pesce surgelato, latte ed altri alimenti. Subito dopo parteciperanno a un pranzo di beneficenza, presso l’ospizio Balsamo di Monreale, con l’arcivescovo monsignor Michele Pennisi. Al pranzo, dove i principi serviranno ai tavoli le anziane ospiti, parteciperà anche il sindaco di Monreale, Piero Capizzi.
Subito dopo i reali inaugureranno con il sindaco e l’arcivescovo, il largo cavalieri costantiniani, spazio antistante la chiesa di Maria SS degli Agonizzanti, affidata dall’arcivescovo alla delegazione costantiniana di Sicilia. Parteciperanno anche alla distribuzione dei presìdi per la prima infanzia del progetto Briciole di Salute che si terrà nei locali attigui alla chiesa. Alle 15,55, presso la cattedrale normanna, si terrà la cerimonia d’investitura dei nuovi cavalieri e dame presieduta da monsignor Pennisi Priore di Sicilia dell’Ordine Costantiniano.

Tra gli investendi alcuni sacerdoti e professionisti provenienti da varie parti della Sicilia. Al termine della funzione religiosa, il principe Carlo e la sorella Beatrice con ‘Arcivescovo inaugureranno lo stemma borbonico del Marabitti restaurato e posto nel transetto anteriore edificato nel 1771 dall’arcivescovo Francesco Testa. Per l’occasione la delegazione Toscana donerà una copia, in marmo di Carrara scolpito dall’artista Michele Monfroni, del medaglione del Real Ordine di San Gennaro. L’originale è andato disperso dopo la rimozione dello stemma agi inizi del ‘900.
Alle 18 circa i Principi saranno ricevuti da sindaco di Monreale presso il palazzo di città. Domenica 8 aprile inizierà con una visita all’orto Botanico dove il Principe Carlo consegnerà un’opera dell’artista Lorenzo di Parigi “ il cactus d’oro”. Alle 11.30 S. Messa alla Basilica Costantiniana della Magione, celebrata da monsignor Salvatore Grimaldi, cappellano costantiniano. Alle 12.30 i principi visiteranno la sezione femminile della missione speranza e carità di Biagio Conte, vicina alla Magione. Qui doneranno giocattoli ai bambini ospiti della struttura e presidi per la prima infanzia del Progetto Briciole di Salute, pannolini, omogeneizzati, biscotti e latte.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna