Monreale, inaugurato stamattina il nuovo servizio del car sharing

Gli stalli sono stati realizzati in via Benedetto D’Acquisto e in piazza Inghilleri

MONREALE, 20 novembre – Si accorciano sempre di più le distanze tra Palermo e Monreale. “Una città che diventa sempre più città” grazie alla collaborazione con il comune di Palermo e con il sindaco Leoluca Orlando con il quale c’è una forte sinergia per la valorizzazione del percorso arabo-normanno. Questo nuovo servizio si inserisce proprio in questo contesto”.

Sono state le parole del sindaco di Monreale Piero Capizzi stamane nel corso della inaugurazione del Car Sharing in via Benedetto D’Aquisto, dove sono state installate le colonnine per il noleggio delle autovetture e altre tre in piazza Inghilleri.
“É la conferma - ha aggiunto il sindaco Orlando- che il riconoscimento non é solo storico. Stiamo vivendo la sfida del futuro, innovazione e identità, questa é la connessione virtuale e umana per il futuro”. “Il nostro obiettivo -ha detto l’assessore Riolo -é quello di facilitare l’arrivo dei turisti che vogliono conoscere la totalità del percorso Arabo-normanno”.

Alla inaugurazione hanno preso parte, fra gli altri, gli assessori alla cultura Giuseppe Cangemi, alla Polizia municipale Geri Valerio, alla mobilità del Comune di Palermo Iolanda Riolo, il presidente dell’Amat Antonio Gristina e il direttore dei servizi speciali per la mobilità di Amat Domenico Caminiti e il comandante della polizia municipale Luigi Marulli.
Un servizio reso alla cittadinanza e turisti che da oggi potranno usufruire del servizio nell’ambito anche del percorso Arabo - Normanno, che potrà essere usato in modalità oneway , ovvero servizio di corsa semplice con il quale i cittadini monrealesi potranno prelevare l’auto in via D’Acquisto o in piazza Inghilleri dove ci sono altri tre stalli e lasciare il veicolo a Palermo o all’aeroporto o nei punti di Castellamare, Alcamo, Trapani e anche all’aeroporto di Trapani Birgi.

Guardì
Buzzotta
Trapani fratelli

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna