Rami sporgenti sulla carreggiata, diversi i punti critici sulla Circonvallazione

Si lamentano i residenti: chiedono la messa in sicurezza. LE FOTO

MONREALE, 15 maggio – Si lamentano i residenti e gli utenti della Circonvallazione, che oltre a fare i conti con il buio delle ore notturne, devono fare i conti pure con i rami pericolosamente sporgenti proprio sopra la strada.

“Le forti raffiche di vento delle ultime settimane e la pioggia stavano per far crollare qualche ramo – affermano a gran voce tanto residenti della zona, quanto gli utenti – non si può aspettare che si verifichi qualche serio danno per intervenire”. Di fatto, il rinnovato sollecito è giunto nel momento in cui alcune fronde hanno rischiosamente oscillato fino a pochi metri dal manto stradale, nei casi peggiori costringendo gli automobili a rallentare e prestare cautela durante tutta la percorrenza del tratto interessato. È in particolar modo all’altezza del cimitero e, poco più avanti, al bivio che torna verso il centro abitato che la sporgenza dei rami (non appartenenti ad alcuna proprietà privata, ma siti sul ciglio stesso della strada) mostrano condizioni di assoluta emergenza e richiesta di urgente bonifica. “Speriamo – continuano i residenti – che il nuovo corso dell’amministrazione comunale possa finalmente rispondere alle nostre richieste e prontamente provvedere alla messa in sicurezza di queste aree di pericolo”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna