Consegnati all’Ispettorato Forestale i locali di Giacalone appartenenti alla ex Provincia

Serviranno per le attività antincendio del comprensorio

MONREALE, 28 luglio – E’ stato consegnato ufficialmente stamattina all’Ispettorato delle Foreste l’immobile ubicato a Giacalone, che apparteneva alla ex Provincia e che era in disuso ormai da parecchio tempo. La struttura servirà per i servizi di avvistamento e per rendere più agevoli gli interventi.

Alla consegna erano presenti fra gli altri, il sindaco di Monreale, Piero Capizzi, il capogruppo di alternativa Civica, Toti Gullo. Quest’ultimo era stato fra i promotori dell’iniziativa ed il consigliere di maggioranza, Filippo Giurintano.
Il locale è stato assegnato in via temporanea, fino al 15 ottobre, alla squadra antincendio della Forestale. I locali, da tempo, ormai non venivano utilizzati, ma era opinione diffusa che avrebbero potuto fare al caso delle esigenze degli addetti ai lavori dei servizi antincendio, proprio per la loro posizione strategica, in un’area, purtroppo, spesso funestata da incendi appiccati da piromani senza scrupoli.
La situazione si era sbloccata nei giorni scorsi quando, nell’ottica delle attività coordinate della nuova area metropolitana, il sindaco Piero Capizzi aveva avuto rassicurazioni dal suo “omologo” dell’area metropolitana di Palermo, Leoluca Orlando che l’immobile sarebbe stato utilizzato dalla Forestale.
“Un’azione sinergica – ha detto Capizzi – che servirà a rendere più agevole l’azione della Forestale per proteggere ancora di più il territorio di Giacalone, dotandolo di una sede per gli addetti che potranno meglio gestire le loro azioni di intervento sul territorio”.

 

FORM_HEADER

FORM_CAPTCHA
FORM_CAPTCHA_REFRESH