Domani Sporting Alcamo-Monreale: parola d’ordine ''reagire''

I biancazzurri cercano il riscatto dopo l’esonero di mister Buccheri

MONREALE, 29 novembre – La speranza, e forse anche la convinzione, è che gli schiaffi siano serviti a qualcosa. Che le batoste subite in casa del Real Trabia prima e poi del Villaurea, possano servire da insegnamento e soprattutto dare una scossa a tutto l’ambiente biancazzurro.

Calcio a 5: Serie C2. L'Atletico vuole mettere le ali: domani il big match contro il Palermo C5

Si gioca domani alle ore 16 al campo Archimede 

MONREALE, 29 novembre – Dopo la spedizione punitiva egregiamente portata a termine in quel di Salemi, i ragazzi dell'Atletico si preparano ad accogliere gli alieni del Palermo C5, provenienti da un risultato non troppo soddisfacente (solo un punto nello scontro diretto contro il San Vito Lo Capo). Un leggero passo falso che li ha fatti scivolare appena sotto la cuspide della classifica, quella stessa vetta che domani proveranno a riagguantare. 

Calcio a 5: Serie C2. Il San Martino passa a Bisacquino

6-5 il punteggio finale per gli uomini di mister De Santis al termine di una partita tirata

BISACQUINO, 24 novembre – Il San Martino ingrana la sesta e passa a Bisacquino col punteggio di 6-5. Che si sarebbe affrontata una compagine ostica si sapeva considerando la classifica e il caldo ambiente, ma corretto, di Bisacquino. Mister De Santis inoltre era partito da Palermo con assenze pesanti. Mancavano infatti all'appello tre pezzi da novanta come Potenzano, Cintura e Mondino, mentre Totò Fuschi si presenta in non perfette condizioni.

L'Atletico spadroneggia a Salemi: un ''veni, vidi, vici'' che regala la seconda gioia consecutiva

Dopo il pareggio nella prima frazione, i monrealesi si impongono per 6-3. LE FOTO

MONREALE, 23 novembre – Ebbene sì, sembra proprio che nessuno abbia l'intenzione di tirare il freno a mano. Anzi, la vittoria odierna, decisamente, preme ancor di più sull'acceleratore, incrementando le dosi di gas in circolo. Se vincere aiuta a vincere, siamo indubbiamente sulla strada giusta.

Monreale, così non va: contro il Villaurea arriva un’altra sconfitta

Partenza brutta dei biancazzurri, che poi cercano di raddrizzare la partita: finisce 5-3 per i neroverdi. LE FOTO

PALERMO, 23 novembre – Inutile girarci attorno, inutile accampare scuse. Il Monreale calcio a 5 vive un momento di grande involuzione a tutti i livelli: tattica, atletica, ma soprattutto mentale. Componenti senza le quali non si va da nessuna parte. Risultato: Villaurea 5 Monreale 3.

Domani Villaurea-Monreale, un match che svelerà la reale dimensione di entrambe

Le due squadre sgomitano nella lotta per un posto nei playoff

MONREALE, 22 novembre – Anche se l’obiettivo della “final four” di Coppa Italia è ancora lungi dall’essere raggiunto (c’è ancora il Bagheria di mezzo, mica uno scherzo), l’aver messo in tasca i tre punti contro un’avversaria di rango come il Team Soccer Redentino è stato motivo di grande soddisfazione, ma soprattutto di ritrovata fiducia, dopo un periodo di campionato povero di grosse soddisfazioni.

Calcio a 5: Serie C2. Test difficile per l'Atletico, domani in trasferta contro il Salemi

L'appuntamento domani al centro sportivo Fontanabianca alle 15

MONREALE, 22 novembre – La fame è tanta. Inestinguibile, oseremmo dire. Per il quarto posto il classifica, per i soli sei punti dalla vetta, per aver trovato (era ora!) la prima vittoria all'Archimede. Per aver rimontato una partita praticamente finita, conclusa, archiviata, estinta e dannata. Ma i sorrisi devono lasciare il posto al ghigno dei predotori più spietati. "Testa bassa e pedalare", per quanto possa apparire scontato, dev'essere l'unico e solo dictat. 

Calcio a 5: il Monreale batte il Redentino in coppa e ora guarda alla sfida decisiva con il Bagheria

7-2 il punteggio finale per i biancazzurri che ora sfideranno la capolista del campionato

MONREALE, 20 novembre – Adesso ci si giocherà tutto a Bagheria. Nella tana della capolista indiscussa del campionato di serie C1, il Monreale saprà se potrà andare avanti in coppa Italia raggiungendo lo step successivo o se, invece, la sua corsa finirà lì.

Monreale e Redentino si dividono la posta in un match all’ultimo respiro

3-3 il “derby della Conca d’Oro” che non ha tradito le attese. LE FOTO

MONREALE, 16 novembre – E’ stata una battaglia (sportiva) bella, intensa ed avvincente. Una partita che avrebbe potuto vedere vincere tanto l’una che l’altra squadra e che alla fine, salomonicamente, è finita in parità. 3-3 il punteggio del triplice fischio fra due squadre che non hanno risparmiato nulla, ma proprio nulla, per aggiudicarsi la vittoria.

Quante emozioni con questo Atletico! Con l'ennesima rimonta i rossoblu si impongono contro il San Vito

Battuto il miglior attacco del campionato per 5-4 dopo lo svantaggio a fine primo tempo. LE FOTO

MONREALE, 16 novembre – Armatevi di defibrillatore, perché abbiamo ormai capito che con questa squadra gli attacchi cardiaci sono più che usuali. E succede precisamente ogni volta che i ragazzi di mister Sorrentino vanno in svantaggio. E' già successo parecchie volte in queste sei prime partite di campionato. E ancora una volta, quest'oggi, l'Archimede spegne i propri riflettori con un largo, larghissimo sorriso. 

L'Atletico tenta di nuovo la rimonta, ma questa volta la sorte non sorride: contro il Real Phoenix è 3-2

Dopo lo svantaggio nel primo tempo, i colchoneros provano ad accorciare, ma tempo e sfortuna non sono favorevoli. LE FOTO

MONREALE 9 novembre – C'hanno provato, e anche fino all'ultimo istante, nel tentativo spasmodico di riportare sul giusto binario una partita che si era subito rivelata difficilissima. Alla fine però, la Dea Bendata non sorride ai monrealesi, che pure avevano posto l'inerzia della gara, nei minuti finali, a loro favore. Contro il Real Phoenix arriva dunque la seconda sconfitta in campionato (3-2). 

Calcio a 5: Serie C2. Domani riprende la corsa: per l'Atletico in trasferta c'è il Real Phoenix

Fischio d'inizio domani alle ore 15 al Settebello Stadium

MONREALE, 8 ottobre – La lunga pausa di una intera settimana è certamente ormai volta al termine. Domani è tempo di riprendere a correre, perché, se si vuole raggiungere la vetta, il cammino è ancora lungo e tortuoso e nessuno, tra gli avversari, è assolutamente disposto a concedere un solo, prezioso millimetro. 

Monreale, stavolta a Pantelleria la vittoria parla biancazzurro

4-3 contro gli isolani al termine di un match tiratissimo

PANTELLERIA, 2 novembre – Partiamo dalla fine: si stanno giocando le battute finali di Pantelleria-Monreale, con la squadra biancazzurra in vantaggio per 4-3 e con i padroni di casa protesi in avanti alla disperata ricerca del pari. L’arbitro, in maniera piuttosto generosa, fischia un tiro libero per i locali.

Calcio a 5: Serie C2. Dopo la sconfitta l'Atletico riparte in casa, dove ad attenderlo c'è il San Vito Lo Capo

Calcio d'inizio domani alle ore 16 al campo Archimede

MONREALE, 15 novembre – Ripartire per dimenticare. Ripartire per gettarsi tutto ciò che è stato alle spalle, senza curarsi minimamente del passato. E' la sola cosa possibile. E' la sola cosa necessaria, perché domani arriva la terza in classifica e le gambe non devono assolutamente tremare, gli equilibri vacillare e la mente vagare altrove. Ripartire, insomma, per riscattarsi. 

Il Real Trabia ci crede di più, ma alla fine decide un’autorete in peno recupero

I padroni di casa si impongono per 3-2. Amarissima la conclusione della partita. LE FOTO

TERMINI IMERESE, 9 novembre – La fortuna dà, la fortuna toglie. Una massima, magari banale, ma che fotografa alla perfezione quello che è successo oggi pomeriggio al PalaConsales di Termini Imerese tra Real Trabia Bellaville e Monreale, nella partita valevole per la 7^ giornata del campionato di serie C1.

Domani Real Trabia Bellaville-Monreale: obiettivo continuità di risultati

Si gioca al palazzetto “Consales” di Termini Imerese a porte chiuse (ore 17)

MONREALE, 8 novembre – Adesso che il numero di partite è uguale per tutti, a guardare la classifica c’è qualche pensiero in meno. Dopo la vittoria, faticosa, ma preziosa, di una settimana fa in quel di Pantelleria, il Monreale C5 staziona al terzo posto della graduatoria, piazzandosi, come ha affermato il DS Tony Sabella, nella zona che più gli compete.

Domani Pantelleria-Monreale, una trasferta che nasconde mille insidie

L'anno scorso arrivò una brutta sconfitta, di cui bisognerà fare tesoro. Si gioca alle 13,30

MONREALE, 1 novembre – Non dovrà essere una gita. E nemmeno un'allegra scampagnata. Sarà un impegno arduo e pieno di insidie. Provare a ricordare quello della scorsa primavera per conferma. Sarà quello che il Monreale calcio a 5 affronterà domani, nella difficile trasferta di Pantelleria.