• Prima pagina
  • Sport
  • Calcio
  • Calcio: Terza Categoria. La Conca d’Oro convince... ma non vince: la Panormus porta via un punto

Calcio: Terza Categoria. La Conca d’Oro convince... ma non vince: la Panormus porta via un punto

Il big match si conclude sull’1-1 tra mille rimpianti

MONREALE, 21 gennaio – Alla fine a fare storcere il muso e a lasciare l’amaro in bocca è stato solo il risultato: un pareggio che sta stretto alla Conca d’Oro e che deve essere sembrato oro colato per la Panormus. Perché per il resto le componenti c’erano tutte: entusiasmo, calore del pubblico ed anche spettacolo e belle giocate.

Al triplice fischio, però, è arrivato un 1-1 che non premia la Conca d’Oro, che fallisce l’occasione di avvicinare la capolista in classifica. La partita, molto attesa, si è rivelata molto combattuta e ricca di grandi emozioni, regalate da ambedue le squadre ed è stata giocata con il contorno di una bella cornice di pubblico, che non ha fatto mancare il proprio sostegno.

La partita è stata sbloccata dal veterano Roberto Failla, che con un poderoso e violentissimo stacco di testa ha insaccato il gol dell'1-0. Proprio allo scadere di un primo tempo dominato dalla Conca d’Oro, però, la Panormus, con una punizione battuta rapidamente, è riuscita a sorprendere la difesa mal piazzata dei padroni di casa ed agguantare il pareggio proprio allo scadere del primo tempo. Nel secondo tempo si è vista una Conca d’Oro aggressiva che ha provato in tutti i modi a riportarsi in vantaggio, mettendo alle corde la squadra ospite. Ottimo il ritorno in campo dell'eterno capitano Salvatore Di Girolamo, leader del gruppo, che con le sue giocate di classe ed esperienza ha fatto salire la squadra, facendo esaltare la numerosa tifoseria.

La partita si è conclusa con un pareggio che non aiuta la Conca d'Oro ma la squadra ha confermato una ottima compattezza e una confortante crescita in vista del prosieguo del campionato.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna