Studio Radiologico Gargano
  • Prima pagina
  • Sport
  • Calcio
  • Calcio: Terza Categoria. La Conca d’Oro non si ferma più: si inchina anche il Città di Altofonte

Calcio: Terza Categoria. La Conca d’Oro non si ferma più: si inchina anche il Città di Altofonte

3-0 la sfida odierna: adesso tutti concentrati in vista del girone di ritorno

MONREALE, 4 febbraio - La Conca d’Oro non si ferma più: vince, convince ed entusiasma i suoi tifosi sempre di più e sempre più numerosi. Oggi a farne le spese è stato il Città di Altofonte, nell’ultimo match del girone d'andata del campionato di Terza Categoria, che si disputato a Monreale e che si è concluso con un netto 3-0 in favore dei monrealesi.

Formata da un mix molto efficace di giovani talentuosi e giocatori d’esperienza, la Conca d’Oro passa in vantaggio con una magia del giovane Bonanno che spara una bomba a giro sotto il sette, mettendo in rete la palla dell’1-0. Nel secondo tempo è il turno del bomber Miceli, che parte dalla propria metà campo e con un colpo sotto insacca alle spalle del portiere altofontino per il momentaneo 2-0. Nel finale c'è spazio per l'esordio del nuovo acquisto Madonia, che dopo pochi minuti realizza un gol dalla trequarti portando il risultato sul definitivo 3-0.

Alla fine applausi perché la squadra gioca bene ed entusiasma. Evidentemente I frutti degli allenamenti si fanno sentire, come dimostra la prova del veterano Massimo Lo Cicero che domina il centro campo con la sua grinta. “La società – afferma una nota – ringrazia il dottore Emanuele Napoli per il suo appoggio e per la fiducia data ed il suo addetto stampa e capo Ultras Vincenzo Porpora”. Adesso, frattanto, si guarda avanti con fiducia puntando ad un girone di ritorno ricco di emozioni.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna