Borgo Molara, ennesimo incidente stradale in via Olio di Lino

La causa è sempre la stessa: la scarsa illuminazione. Fanciuso: “Interventi prima che ci scappi il morto”

PALERMO, 2 febbraio – Ancora un incidente stradale in via Olio di Lino causato dalla scarsa illuminazione. Ancora sangue su quesl tratto, lungo il quale, ormai, sono diversi gli scontri fra auto e, a volte, purtroppo, pure fra auto e pedoni.

Come quello che si è verificato ieri sera intorno alle 19, all' altezza del campi di calcetto 3M, dove un ragazzo di 26 anni è stato investito da un’auto a causa della scarsa illuminazione che caratterizza la strada. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso, riportando ferite giudicate serie. “Il fatto si ripropone ancora una volta – tuona l’ex consigliere Domenico Fanciuso – Nei mesi scorsi sempre nello stesso punto, un ragazzo è rimasto in coma per un altro incidente. Ho tante volte segnalato la pericolosità della strada al buio in questo tratto, ma non sono stato ascoltato – continua Fanciuso – Rinnovo l’appello agli organi competenti e tutte le istituzioni che si attivino per un rapido intervento prima che ci scappi il morto”.

Di Fulco - Macelleria
Ottica Nuova Visione
Studio Valerio