La disputa tra Stato e Regione per aprire i musei? Monreale… li chiude

Caustico Salvino Caputo: “Questa amministrazione dovrebbe chiedere scusa ai monrealesi”

MONREALE, 9 agosto – “Mentre in Italia infuoca la polemica tra Stato e Regione per aprire musei e monumenti gratis ai turisti, per incentivare il fenomeno, Monreale.... li chiude. Desolante lo spettacolo che offre la città ai turisti che a centinaia, dopo avere ammirato gli splendori del chiostro e del duomo arabo normanno, si fermavano davanti il portone sbarrato della galleria civica e del complesso monumentale, per altro divenuto luogo di depositi di sdraio e sedie”.

Vandali a piazza Guglielmo: danneggiata la pianta di cycas

Il fatto è avvenuto stanotte. C’erano dei testimoni

MONREALE, 9 agosto – Brutto gesto vandalico compiuto stanotte da qualcuno che, evidentemente, considera il decoro cittadino come l’ultima cosa: un albero del giardino di piazza Guglielmo, quello che circonda la storica statua della Madonna, è stato piegato e quasi abbattuto.

Degrado nella villa comunale, intervengono i volontari

Il gruppo SiAmo Monreale con alcuni anziani ripulisce il giardino pubblico

MONREALE, 8 agosto – Il sito – dicono – era in pessime condizioni di decoro e necessitava di un intervento per riportarlo ad un aspetto gradevole che non facesse sfigurare davanti ai visitatori. Questa la motivazione con cui un gruppo di volontari ha provveduto allo spazzamento della villa comunale.

Calcio a 5: ecco i due gironi di Serie C1

Il Monreale inserito nel girone A. Dall’altro lato esclusione eccellente dell’Oliveri

PALERMO, 7 agosto – Nell’importantissima riunione del Consiglio Federale del Comitato Regionale Sicilia, tenutasi stamattina a Palermo, l’organismo ha approvato la composizione dei due gironi di Serie C1 di calcio a 5, presentata da Maximiliano Birchler, che come noto, e’ a capo dell’ufficio regionale.

Bivio Caculla e zona ‘Pezzente’, arrivano le telecamere anti-conferimento

L’assessore Cangemi: “La linea è quella della tolleranza zero”

MONREALE, 7 agosto – Mentre continua l’opera di bonifica delle varie aree del circondario monrealese, nel tentativo (finora difficile) di liberarle dalle enormi quantità di rifiuti abbandonate dall’inciviltà di tanti, si fa sempre più stringente e pressante l’azione di repressione condotta dal Comune in collaborazione con gli addetti della ditta Mirto.

Degrado a Fondo Pasqualino tra erbacce e rischio incendi

Caputo: “Si pensa solo alle multe per i rifiuti, Capizzi si dimetta”

MONREALE, 7 agosto – Centinaia di famiglie costrette a vivere in condizioni di degrado assoluto, con pericolo di natura igienico sanitaria e a rischio di incendi a causa della erba alta e secca che circonda gli edifici della zona popolare di Fondo Pasqualino. Lo spettacolo è veramente di quelli che suscitano sentimenti di rabbia e indignazione.

Signora ci apre? Dobbiamo riconsegnarle qualcosa

Gli operatori della ditta Mirto riconsegnano un sacchetto ad una signora conferito scorrettamente

MONREALE, 6 agosto – Qualche mese fa destò scalpore il sindaco di Carini, Giovì Monteleone, che, accortosi di un conferimento “selvaggio” di una signora, non esitò a riconsegnare alla stessa quel sacchetto “galeotto”, come corpo del reato.

Ecco dove finiscono i rifiuti che i cittadini differenziano

Non è vero che vengono stoccati tutti assieme, vanificando il lavoro degli utenti

MONREALE, 6 agosto – Forse è il caso di sfatare un diffuso luogo comune. Di confutare una “boutade”, purtroppo radicata e tenace: “I cittadini fanno la differenziata, ma poi tutti i rifiuti vengono ammassati in un unico posto senza distinzione”.

Cosa ne penserebbe Sciascia della raccolta differenziata a Monreale

fumetto di Salvino Caputo

Se fosse ancora vivo il mio infinito e sublime maestro Leonardo Sciascia e mi ritrovassi in sua compagnia a Monreale presso il Bar Mirto, amerei intervistarlo sulla "Raccolta Differenziata in Sicilia ed a Monreale”. Amavo intrattenermi con il mio maestro presso il mitico bar di Giovanni Mirto in piazza Vittorio Emanuele. Leonardo era goloso della straordinaria granita del Bar Mirto.

Azione nella notte degli operai, bonificate le zone invase dai rifiuti

Lavoro massiccio degli operai della ditta Mirto. Individuati diversi incivili. LE FOTO

MONREALE, 5 agosto – E’ stata una nottata molto impegnativa quella che hanno trascorso gli operai della ditta Mirto, che, nonostante la giornata festiva, sono stati impegnati per molte ore per bonificare quelle zone che ieri sera, a causa del violento nubifragio che ha colpito il Monrealese, sono state invase da rifiuti galleggianti, che hanno creato non poche difficoltà alla circolazione stradale.