Studio Radiologico Gargano
Conclusi i “Giochi della Legalità” 2017: hanno vinto tutti i bambini

Conclusi i “Giochi della Legalità” 2017: hanno vinto tutti i bambini

Oggi a piazza Guglielmo la cerimonia di premiazione in un clima festoso. LE FOTO

MONREALE, 28 maggio – Hanno vinto tutti i bambini. Gli oltre duecento bambini che per tre giorni si sono simpaticamente sfidati, dando vita alla seconda edizione dei Giochi della Legalità, una manifestazione molto ben organizzata dall’associazione “Giovani Artisti Crescono”, guidata da Giuseppe Moschiera, con il patrocinio del Comune e la partecipazione di associazioni e scuole del territorio.

Il Comune medita il ricorso per evitare il dissesto

Frattanto, arrivano tante reazioni: c’è preoccupazione, ma non stupore per il giudizio espresso dalla Corte

MONREALE, 19 maggio – Sono giorni di grande fermento e di grande riflessione a Monreale, dopo che la Corte dei Conti, con quello che possiamo definire un brusco intervento in tackle, ha messo a nudo tutte le difficoltà del Comune di mandare avanti il piano del riequilibrio finanziario.

Installate le colonnine parcheggio, a breve il via alla vendita automatizzata

La società che ha vinto l’appalto sta provvedendo alla messa in funzione

MONREALE, 19 maggio – Qualche giorno ancora e poi entreranno in funzione i nuovi parcometri che stanno per essere installati in vari punti della città nei quali sono già attive le cosiddette zone blu. Gli automobilisti, pertanto, potranno ritirare il loro tagliando parcheggio direttamente alle macchinette.

“Qualcuno pensava di aver vinto un concorso mai celebrato, ma ora archiviamo il passato”

Polemico intervento del gruppo consiliare Pd, dopo il rimpasto in giunta

MONREALE, 18 maggio – Sulla questione del rimpasto in giunta, che non poche polemiche ha creato anche e soprattutto all’interno del Partito Democratico, prende posizione ufficialmente il gruppo consiliare che difende le posizioni della nuova linea, che hanno portato alle nomine dei nuovi assessori, e si augura, non senza polemica anche qui, di dare un nuovo impulso all’azione amministrativa del paese.

Via Balzi Callozzi, dopo l’intervento alla fognatura lavori non completati al manto stradale

Si lamentano i residenti: “Prima i cattivi odori, adesso la strada senza asfalto”

MONREALE, 18 maggio – Si lamentano i residenti di via Balzi Callozzi, nel quartiere Bavera, per le condizioni della strada, che è stata sede di alcuni interventi alla fognatura comunale. Alla conclusione dei lavori, avvenuti dopo un paio di settimane di disagi, legati soprattutto ai cattivi odori che rendevano l’aria irrespirabile, la strada è stata lasciata non in condizioni ottimali con un aspetto più di un cantiere che di una strada urbana.

Il sindaco Piero Capizzi premia l’ANPS di Monreale

La manifestazione oggi in Sala Rossa, alla presenza del questore Renato Cortese

MONREALE, 17 maggio - Stamattina nella Sala Rossa del Palazzo di città, il sindaco di Monreale Piero Capizzi, alla presenza del Questore Renato Cortese, alle autorità civili e militari, ha conferito all’Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Monreale (ANPS), l’encomio per l’impegno profuso nell’attività svolta nel territorio, soprattutto nelle scuole, per la promozione della legalità, il rispetto delle regole e la sinergica collaborazione con l’Amministrazione Comunale a garanzia della sicurezza stradale.

Scaduti i termini per le candidature, ad Altofonte è corsa a cinque

Nino Di Matteo, Enzo Di Girolamo, Salvo Marfia, Angelina De Luca ed Angela Busellini gli aspiranti sindaci

ALTOFONTE, 17 maggio – Cinque anni fa erano tre. Adesso a correre per la poltrona del municipio saranno addirittura in cinque. Molto più partecipate, quindi, le amministrative ad Altofonte, che si terranno come in tutti gli altri centri, domenica 11 giugno. Molto più corposa pure la pletora degli aspiranti consiglieri comunali, rispetto al 2012: erano 45 cinque anni fa, sono 79 adesso.

Rapinano un anziano, in manette due monrealesi

La Polizia li ha bloccati a Palermo, in via Manzoni

PALERMO, 17 maggio – La Polizia di Stato ha tratto in arresto, nella flagranza del reato di rapina aggravata, due monrealesi, volti noti alle forse dell’ordine, Francesco Abbate di 58 anni e Michele Lo Medico, di 45. Risiedono tra Monreale e San Martino delle Scale.