ExpoCook
Il Monreale non sbaglia nulla: il Palermo Futsal alza bandiera bianca

Il Monreale non sbaglia nulla: il Palermo Futsal alza bandiera bianca

Gara di grande concentrazione per un 9-2 che vale un tesoro. LE FOTO

PALERMO, 17 febbraio – La nottata, chissà, forse sta passando e dopo il buio, come sempre, arriva l’aurora. Questo, almeno, è ciò che si augura il Monreale calcio a 5 che oggi, impegnato in trasferta contro il Palermo Futsal 89ers, ha conquistato una vittoria non importante, ma importantissima nella lotta per la salvezza che gli consente di guardare con ritrovata fiducia al prosieguo del campionato.

Madonna del Popolo, iniziati i festeggiamenti, domenica la processione

Il via alle ore 18, conclusione intorno alle 21 in cattedrale

MONREALE, 10 maggio – Hanno già preso il via le iniziative, messe a punto dal commissario straordinario della confraternita di San Castrense, Valentino Mirto, inserite nel programma dei festeggiamenti della Madonna del Popolo, che ogni anno, come di consueto, terminati quelli del SS.Crocifisso, caratterizzano il mese di maggio monrealese.

Comune commissariato sul piano regolatore, Caputo: “La litigiosità della maggioranza penalizza la città”

L’esponente di “Noi con Salvini”: “Capizzi relazioni in Consiglio”

MONREALE, 10 maggio – "Dal mese di gennaio scorso la Regione Sicilia, assessorato regionale al Territorio ed Ambiente ha commissariato il Comune di Monreale per I ritardi nella predisposizione del Piano Regolatore Generale. Dopo diverse diffide e al permanere della inattività da parte dell’amministrazione comunale, la Regione ha inviato il commissario che di fatto sostituisce sindaco e giunta”.

"Servizio di raccolta rifiuti inefficiente, esigiamo chiarimenti"

I consiglieri di CambiAmo Monreale puntano il dito contro alcune criticità

MONREALE, 10 maggio – Inefficienze nel servizio di raccolta dei rifiuti, sospetti sulla destinazione della differenziata e zoom sul ritiro degli ingombranti che mostra notevoli difficoltà. Sono questi i punti sottolineati dal consiglieri comunali del gruppo CambiAmo Monreale, Giuseppe Guzzo ed Antonella Giuliano si soffermano su alcune criticità del servizio.

“Gli assassini del piccolo Giuseppe Di Matteo non sfuggiranno al giudizio di Dio”

Oggi una messa nel Giardino della Memoria nel ricordo del bambino ucciso dalla mafia

SAN GIUSEPPE JATO, 9 maggio – “Gli assassini del piccolo Giuseppe Di Matteo e i loro complici, se non mostreranno segni di pentimento, non sfuggiranno al giudizio di Dio”. A dirlo è l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi durante la messa celebrata nel Giardino della memoria che sorge proprio attorno al casolare dove il tredicenne venne rinchiuso ed ucciso nel ‘93.

Lo Coco: “Da anni il progetto del parcheggio di Pioppo attende di essere approvato. Perché?”

Il consigliere comunale torna sul lungo iter che non ha ancora visto la luce

MONREALE, 9 maggio – Perché sono trascorsi tre anni senza che abbia preso il via l’iter che deve condurre all’approvazione del progetto per la realizzazione del parcheggio di Pioppo e ancora nulla sembra che possa muoversi? Se lo chiede il consigliere comunale, Pippo Lo Coco (Alternativa Civica), che ha presentato un’interrogazione finalizzata a sollevare il problema.

Un Tir blocca la strada per una manovra, lunghe code di buon mattino sulla circonvallazione

Per quasi 20’ il tratto è stato bloccato. Alla fine intervento di un carabiniere libero dal servizio

MONREALE, 6 maggio – Lunghe code di macchine si sono verificate stamattina sulla circonvallazione di Monreale a causa di una lunga manovra di un tir, intento ad entrare all’interno di un deposito di oggetti di terracotta, che per le sue dimensioni ha dovuto effettuare una difficile manovra.

Il pioppese Giuseppe Collura è diventato sacerdote

L’ordinazione presbiteriale sabato scorso nella cattedrale di Noto

NOTO, 8 maggio – Sabato scorso, 6 maggio, in una cattedrale di Noto stracolma di gente, il pioppese Giuseppe Collura ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale. Tantissimi i concittadini accorsi per l’evento nello splendido monumento barocco della cittadina della provincia di Siracusa.

Il Giro d’Italia in Sicilia, i corridori del Team Sky a Monreale

Allenamento nel circondario con ripetute in salita nella zona di Sagana

MONREALE, 8 maggio – Domani sarà forse il primo giorno della verità. Quello che dirà chi potrà vincere il Giro d’Italia numero 100, ma soprattutto chi non potrà vincerlo. Sarà l’Etna, con i suoi tornanti e con le sue asperità ad emettere un primo, parziale, ma importante verdetto.

Giuseppe Giangrande e il suo "prezzo della fedeltà"

Il libro sulla storia del carabiniere monrealese, ferito davanti Palazzo Chigi, presentato oggi in Aula consiliare

MONREALE, 8 maggio – E’ stato presentato questa mattina, nell’Aula Consiliare il libro dedicato a Giuseppe Giangrande “Il prezzo della fedeltà“. Erano presenti il comandante generale dell’Arma Tullio Del Sette, l’autore del libro, il colonello Roberto Riccardi, la figlia del carabinieri monrealese, Martina, la giornalista Bianca Berlinguer. L’evento è stato moderato dal giornalista Vincenzo Morgante.

Monreale, oltre cento salme da quasi i due anni in attesa di sepoltura

Salvino Caputo: “Pericoli per la salute pubblica”

MONREALE, 8 maggio – " E' allarmante e scandaloso il silenzio della politica locale in merito alla vergognosa situazione in cui versa il Cimitero di Monreale: oltre alla mancanza di idonei servizi come i bagni pubblici e lo stato di incuria derivante dalla mancanza di personale, oltre 100 salme sono depositate da quasi due anni in attesa di sepoltura".

Collaborazione tra il Comune e la Soprintendenza, potrà essere pulito il “pupo” della piazza

Contatti tra Capizzi e l’architetto Bellanca: ciascun ente contribuirà al recupero

MONREALE, 8 maggio – Potrebbe arrivare presto la pulizia della statua del Rutelli di piazza Vittorio Emanuele, universalmente conosciuta a Monreale come “il Pupo”, che ormai da tempo versa in condizioni di degrado che di certo non ne esaltano le bellezza e soprattutto non ne evidenziano il decoro.

Gli alunni del liceo artistico “D’Aleo” si aggiudicano il premio “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”

La prestigiosa affermazione nel concorso di letteratura, arte e musica con la realizzazione di un fumetto

PALMA DI MONTECHIARO, 7 maggio – Ieri, sabato 6 maggio, presso la Chiesa madre di Palma di Montechiaro, gli alunni del liceo artistico “Mario D’Aleo” che hanno curato l’intero progetto, hanno ricevuto il primo premio per la sezione Arte del Concorso di Letteratura, Arte e Musica “Giuseppe Tomasi di Lampedusa”.